Codice etico per i professionisti del progetto

I titolari della certificazione Institute of Project Management sono vincolati al seguente Codice etico per i professionisti del progetto.

  • In qualità di professionisti del progetto, condurremo la nostra attività in modo onesto ed etico ovunque operiamo nel mondo. Miglioreremo costantemente la qualità dei nostri servizi e creeremo una reputazione di onestà, correttezza, rispetto, responsabilità, integrità, fiducia e buon giudizio aziendale.
  • Nessuna condotta illegale o non etica è nel nostro migliore interesse come professionisti del progetto. Non comprometteremo i nostri principi per un vantaggio a breve termine; piuttosto, ci atterremo a standard elevati di integrità personale.
  • In qualità di professionisti del progetto, non dobbiamo mai permettere che i nostri interessi personali entrino in conflitto, o sembrino in conflitto, con gli interessi dei nostri clienti. Dobbiamo fare molta attenzione ad essere onesti in tutte le comunicazioni con le parti interessate. Eviteremo inoltre di utilizzare i contatti dei nostri clienti per promuovere la nostra attività privata o interessi personali a spese dei clienti o dei loro affiliati.
  • Nessuna tangente, bustarella o altra remunerazione o corrispettivo simile deve essere data a qualsiasi persona o organizzazione al fine di attrarre o influenzare gli affari. In qualità di professionisti del progetto, eviteremo di offrire o accettare regali, omaggi, commissioni, bonus o intrattenimento eccessivo al fine di attrarre o influenzare gli affari.
  • In qualità di professionisti del progetto, spesso otterremo informazioni proprietarie, riservate o sensibili al business e dobbiamo adottare misure appropriate per garantire che tali informazioni siano rigorosamente protette. Queste informazioni possono includere piani aziendali strategici, risultati operativi, strategie di marketing, elenchi di clienti, registri del personale, acquisizioni e cessioni imminenti, nuovi investimenti e costi, processi e metodi di produzione. Le informazioni aziendali riservate, riservate e sensibili sui nostri clienti, i loro affiliati e gli individui saranno trattate con sensibilità e discrezione e saranno divulgate solo in caso di necessità.
  • In qualità di professionisti del progetto, ci asterremo dal raccogliere informazioni sui concorrenti con mezzi illegittimi e ci asterremo dall'agire sulla base della conoscenza che è stata raccolta in questo modo. Cercheremo di evitare di esagerare o denigrare i confronti dei servizi e della competenza dei concorrenti dei nostri clienti o dei nostri concorrenti.
  • In qualità di professionisti del progetto, obbediamo a tutte le leggi e alle politiche dei clienti e agiamo con rispetto e responsabilità verso gli altri in tutti i nostri rapporti. Accettiamo di divulgare comportamenti non etici, disonesti, fraudolenti e illegali direttamente alla direzione dei nostri clienti. In qualità di professionisti del progetto, negoziamo in buona fede e non agiamo in modo offensivo nei confronti degli altri. Rispettiamo i diritti di proprietà altrui.
  • In qualità di Professionisti del progetto, non intraprendiamo né tolleriamo comportamenti ingannevoli, comprese mezze verità, omissioni materiali, dichiarazioni false o fuorvianti o fornendo informazioni fuori contesto necessarie per rendere la dichiarazione incompleta. Dobbiamo prestare particolare attenzione per evitare di travisare le stime e le previsioni del nostro progetto agli stakeholder; piuttosto, tutte le stime dovrebbero essere basate su tecniche di previsione rigorose e trasparenti.
  • In qualità di Project Professionals, non utilizziamo favoritismi o nepotismo nelle decisioni di assunzione e licenziamento o nell'aggiudicazione di contratti. Né discriminiamo nell'assunzione o nell'aggiudicazione di contratti sulla base di razza, sesso, religione, età, orientamento sessuale, origine nazionale, disabilità, stato civile o familiare o qualsiasi altra categoria protetta o impropria.
  • In qualità di professionisti del progetto, riveliamo completamente qualsiasi potenziale conflitto ai nostri clienti. Se si verifica un potenziale conflitto di interessi, ci asteniamo dal far parte dei processi decisionali fino a quando le parti interessate non possono decidere con il consenso informato se il nostro coinvolgimento continuo è appropriato alla luce del potenziale conflitto.
  • In qualità di professionisti del progetto, ci sforziamo di mantenere gli impegni che assumiamo. Ci assumiamo la responsabilità dei nostri errori e apportiamo tempestive correzioni; quando altri per i quali abbiamo la responsabilità commettono errori, comunichiamo tempestivamente tali errori alle parti interessate appropriate e adottiamo misure correttive.